Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni
Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Benvenuti


Ti amo in tutto,
o di travaglio, o di pace;
perchè non cerco, ne mai cercai,
le consolazioni di Te;
ma Te, Dio delle consolazioni.

Benvenuti nel sito

madre.jpg

Madre Angelisa Spirandelli, Superiora Generale
Un cordiale saluto a quanti si accosteranno al nostro sito web preparato con gioia e passione nell’intento di far conoscere l’Istituto di Nostra Signora del Carmelo, il suo Carisma specifico nell’ambito della grande Famiglia Carmelitana.
Leggi il resto

 

 

Benvenuti

Madre Angelisa Spirandelli, Superiora Generale
Un cordiale saluto a quanti si accosteranno al nostro sito web preparato con gioia e passione nell’intento di far conoscere l’Istituto di Nostra Signora del Carmelo, il suo Carisma specifico nell’ambito della grande Famiglia Carmelitana.
Certamente non si può dare una dettagliata conoscenza della nostra realtà ecclesiale ma è importante farvi conoscere chi siamo, cosa facciamo per essere presenza viva ed operante nel mondo. Come ogni altro Istituto, siamo dono dello Spirito che anima e vivifica un particolare disegno del Padre celeste.
Cerchiamo di vivere quanto ci ha insegnato la nostra Madre Fondatrice, la Beata Maria Teresa di Gesù, Scrilli nella ricerca costante della “volontà di Dio” avendo di mira sempre “il bene delle anime”.
Voglia il Signore incarnare in noi lo zelo della Fondatrice perché facciamo nostre le sue virtù e, come lei, sentire viva passione per i poveri.
Le sue pagine, in campo educativo, sono ancora oggi attualissime: rivelano finezza d’animo e intenso amore materno. Amante del sacrificio, Maria Scrilli scelse la nuda croce come emblema del suo Istituto. Come si possono vedere dal sito, le Suore dell’Istituto di Nostra Signora del Carmelo esercitano la loro missione in più parti del mondo, in campo educativo, assistenziale, sanitario in fedeltà al carisma di fondazione, una fedeltà creativa che le spinge a riproporre con coraggio l’intraprendenza, l’inventiva e la santità della Fondatrice come risposta ai segni dei tempi emergenti nel mondo di oggi (cfr. VC 37).
Madre Angelisa Spirandelli

Azioni sul documento